MD Service - Consulenza salute e sicurezza sul lavoro

Sistemi di gestione

Certificazioni IsoLa nostra società fornisce supporto alle aziende in tutte le fasi del processo di certificazione:
• Check up dell’azienda;
• Consulenza sulla razionalizzazione dell’organizzazione e del processo;
• Formazione del personale;
• Elaborazione del Manuale di Qualità;
• Elaborazione del Manuale delle Procedure;
• Elaborazione delle istruzioni di lavoro;
• Assistenza all’Audit.

Si effettuano consulenze ai fini dell'ottenimento/mantenimento delle certificazioni QUALITA’ ISO:
• Certificazione QUALITA’ ISO 9001: 2000;
• Certificazione NORMATIVA AMBIENTALE  ISO 14001: 2004;
• Certificazione NORMATIVA SICUREZZA OHSAS 18001:2007;
• Formazione del personale tematiche ISO.

Certificazioni Qualità Ambiente SicurezzaPer attestare LE SOCIETA’ S.O.A.:
• Attestazioni SOA;
• Incremento classi e categorie;
• Certificati di esecuzione;
• Consulenza per la verifica annuale;
• Assistenza C.C.I.A.A.
 

SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ

La certificazione di Sistemi di Gestione per la Qualità in conformità alla Norma UNI EN ISO 9001:2008 è ormai diventata per tutti i settori economici e nelle organizzazioni di ogni dimensione e tipologia una condizione necessaria per entrare nel mondo imprenditoriale di Qualità.
Per cogliere questa opportunità di sviluppo è richiesto all’Azienda uno sforzo culturale, organizzativo e gestionale, per centralizzare il proprio modo di essere e di operare avendo come fine la soddisfazione del cliente.
L’implementazione di un Sistema di Gestione per la Qualità svolge proprio questa funzione: un insieme integrato di strutture organizzative, responsabilità, procedure e risorse finalizzate ad una gestione orientata al miglioramento continuo ed alla fidelizzazione del rapporto con i propri clienti.
La soddisfazione del cliente non è dunque un obiettivo fine a se stesso, ma deve essere il primo step di un percorso longevo di fidelizzazione, per assicurare all’azienda redditività e profitto lungo l’arco di tutto il ciclo di vita della relazione
BENEFICI
Un Sistema di Gestione per la Qualità consente inoltre di
• Cogliere pienamente le opportunità commerciali del mercato;
• Garantire a priori la qualità dei processi realizzati e dei beni e dei servizi offerti;
• Razionalizzare e migliorare i processi interni di gestione;
• Ottenere una maggiore credibilità nei confronti delle componenti sociali di riferimento (comunità, mondo istituzionale, etc.);
• Accedere a crediti agevolati;
• Soddisfare i requisiti imposti dalla qualificazione SOA relativi agli appalti pubblici;
• Avere una maggiore capacità di pianificazione delle risorse interne.
MODALITA’ OPERATIVE
L’implementazione di un Sistema di Gestione per la Qualità si sviluppa seguendo specifici traguardi operativi:
• Acquisizione delle risorse aziendali e check-up preliminare;
• Definizione di una Politica per la Qualità, Programmi e Obiettivi Aziendali;
• Definizione di ruoli e mansioni nell’organigramma e formazione;
• Definizione delle procedure aziendali conformemente alla norma di riferimento;
• Redazione delle procedure, del Manuale della Qualità, della modulistica di sistema e delle istruzioni operative;
• Sensibilizzazione e ausilio nell’applicazione della documentazione;
• Conduzione delle Verifiche Ispettive Interne secondo la Norma ISO 19001
• Assistenza in Occasione della Verifica di Certificazione

SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE

Nell’attuale società esiste una stretta correlazione tra le problematiche ecologiche e quelle economiche. Sempre più i media, i politici ed i consumatori alimentano un mercato che intendi premiare prodotti o servizi che siano razionali sotto l’aspetto ambientale e della sicurezza. La salvaguardia dell’ambiente è diventata un “Valore aggiunto” verso i propri “Competitor”. Per cogliere questa opportunità di sviluppo è richiesto all’Azienda sia uno sforzo culturale che organizzativo-gestionale, per centralizzare il proprio modo di essere e di operare intorno al cliente.
In Sistema di Gestione Ambientale può essere certificato da un Ente Terzo secondo due schemi:
• il Regolamento Europeo EMAS (Eco Management and Audit Scheme);
• la Norma UNI EN ISO 14001:2004.
I due schemi di implementazione definiscono e specificano i requisiti di un sistema di gestione ambientale che permette ad una organizzazione di sviluppare una politica ambientale e di fissare degli obiettivi che tengano conto delle prescrizioni legali e delle informazioni riguardanti gli aspetti ambientali significative.
La certificazione di un Sistema di Gestione Ambientale garantisce il rispetto dell’ambiente e come tale tutela non solo la collettività attuale ma anche le generazioni future (ISO 14001:2004, relativa alla certificazione dei Sistemi di Gestione Ambientale  -  SGA).
BENEFICI
Un Sistema di Gestione Ambientale consente inoltre di
• Ottimizzare l’uso delle risorse energetiche, acqua e materie prime;
• Ridurre l’inquinamento e gli impatti ambientali;
• Eliminare i rischi di incidenti ambientali e le conseguenti perdite economiche e di immagine;
• Abbattere i costi per smaltimenti ed emissioni;
• Migliorare la competitività dell’azienda sul mercato;
• Migliorare le prestazioni ambientali in termini di razionalizzazione e di efficienza;
• Ottimizzare la gestione aziendale e dei processi lavorativi;
• Ottenere una maggiore credibilità nei confronti delle componenti sociali di riferimento (comunità, mondo istituzionale, etc.);
• Ottenere maggiori opportunità di mercato;
• Ottenere maggiorazione per accedere a crediti agevolati o finanziamenti;
• Avere una maggiore capacità di pianificazione delle risorse interne.
MODALITA’ OPERATIVE
L’implementazione di un Sistema di Gestione Ambientale si sviluppa seguendo specifici traguardi operativi:
• Analisi tecnico-organizzativa approfondita del Sistema di Gestione Ambientale in riferimento alla Norma UNI EN ISO 14000;
• Analisi delle attività aziendali che possono aver impatto significativo sull’ambiente;
• realizzazione del Sistema di Gestione Aziendale, con redazione di Manuale, Procedure, Istruzioni e Modulistica, conformemente al sistema di riferimento (14000/EMAS);
• Attività di formazione in materia di protezione ambientale;
• Realizzazione della dichiarazione ambientale;
• Conduzione delle Verifiche Ispettive Interne secondo la Norma ISO 19001
• Assistenza in Occasione della Verifica di Certificazione
 
SISTEMA DI GESTIONE DELLA SICUREZZA

La Norma OHSAS 18001 (Occupazionale Health and Safety Assessment Specification) è stata creata nel 1999 e in riedizione nel 2007 con l’obiettivo di fornire al mercato una norma per la certificazione di sistemi di gestione della sicurezza e salute dei lavoratori. Rappresenta a livello internazionale un riferimento per la certificazione del sistema di Gestione della Sicurezza di qualsiasi organizzazione.
La certificazione OHSAS 18001 è un’applicazione volontaria, da parte dell’Azienda, di un sistema che permette di garantire adeguato controllo riguardo la Sicurezza e la Salute dei Lavoratori e di qualsiasi altro soggetto (Fornitori, subfornitori, clienti, consulenti), nel rispetto delle attuali leggi vigenti.
Inoltre tale norma è facilmente integrabile con gli altri standard gestionali per la qualità e l’ambiente.
BENEFICI
I benefici e gli obiettivi che si possono associare all’implementazione di un sistema di gestione della Sicurezza all’interno dell’azienda sono molteplici. Ad esempio:
• Agevolare il rispetto delle leggi e delle prassi aziendali in materia di salute e sicurezza e salute dei lavoratori;
• Ridurre i costi diretti e indiretti degli infortuni e degli incidenti ed i costi umani e sociali delle malattie professionali;
• Integrare la politica di prevenzione e politica produttiva/aziendale;
• Monitorare le attività attraverso standard misurabili;
• Rafforzare l’immagine aziendale;
• Promuovere la diffusione della cultura sulla sicurezza in tutte le componenti aziendali.
MODALITÀ OPERATIVE
In breve. l’iter che un’azienda deve seguire per certificarsi è il seguente:
• Check-up dell’organizzazione ed individuazione degli adempimenti normativi nazionali ed internazionali;
• Valutazione e quantificazione del rischio connesso al settore d’attività;
• Riduzione e monitoraggio del rischio connesso al settore d’attività;
• Formazione e sensibilizzazione dei lavoratori in relazione ai rischi;
• Supporto per la redazione dei documenti di un Sistema di Gestione della Sicurezza;
• Assistenza nell’implementazione di un Sistema di Gestione della Sicurezza;
• Assistenza per il monitoraggio e controllo di un Sistema di Gestione della Sicurezza;
• Verifiche Ispettive Interne;
• Assistenza durante la verifica dell’Ente di Certificazione.